Estate 2021: la pandemia non spegne la voglia di tornare a viaggiare!

La stagione estiva è sempre più vicina, e i dati che arrivano sembrano essere estremamente positivi per il settore turistico: le strutture alberghiere stanno già registrando i primi sold-out. Dopo mesi di chiusure la voglia di tornare a viaggiare è davvero tanta, la pandemia non ha mai spento nelle persone la voglia di esplorare il mondo. 

Un recente sondaggio di Booking.com, sito leader nel settore dei viaggi, ha riportato le opinioni di oltre 28.000 viaggiatori di 28 nazionalità diverse, ed è emerso che due terzi dei turisti globali (66%) e sette italiani su dieci (72%) pensano di avere più speranza ad andare in vacanza nel 2021 rispetto all’anno precedente grazie all’avanzamento della campagna vaccinale per contrastare il Covid-19. Il medesimo gruppo di viaggiatori globali afferma che non aver avuto la possibilità di viaggiare nel 2020 li ha resi ancora più desiderosi di concedersi una vacanza fuori porta nell’estate 2021! Ma non è tutto: lo stesso sondaggio afferma che più della metà delle persone intervistate preferirebbe avere la possibilità di concedersi qualche settimana in più di relax piuttosto che ottenere una promozione sul posto di lavoro. 

Quando cercano di immaginare il tipo di vacanza che vorrebbero fare, sei persone su dieci progettano di fare un viaggio presso una località balneare o di soggiornare all’interno di hotel prestigiosi con annessa spa.  

Insomma, questo anno di restrizioni non ha fatto altro che alimentare ancora di più la fiamma dei viaggiatori! Basti pensare che molti di loro hanno dedicato il tempo passato a casa per progettare viaggi, scegliendo di accumulare ferie per potersi concedere una vacanza più lunga nel 2021. 

Nutro una grande fiducia per l’imminente stagione estiva per il settore turistico e dell'intrattenimento, ma al contempo per fare avvenire la ripartenza in totale sicurezza bisogna continuare ad osservare le regole, siamo ancora in un periodo di transizione e non bisogna mai abbassare la guardia. Tuttavia, penso anche che l’estate possa metterci davanti ad una bella sfida da vincere con l’entusiasmo che da sempre ci contraddistingue! La passione che muove ogni nostra azione ci farà amare ancora di più il nostro lavoro, quindi che la musica e le danze abbiano inizio! 

 
Back To Top